Andy Warhol - Marilyn Monroe 
mercoledì, 29 novembre 2006, 21:06
Foto



Andy Warhol - Marilyn Monroe - 1967





sabato, 19 aprile 2014, 01:31
"Regrettably most staff have been made redundantBut is this restoration or the(re) invention of the Los Angeles River? The river's flow today is tertiary treated sewage from the Tillman Sewage Treatment Plant and dry weather run off from urban irrigation05 Cheap Christian Louboutin per diluted common share, to the Company's initial tax charge of $35 million recorded in fiscal 2005

Pirelli Tires, the proud supplier of both Ferrari and World Class Driving, will be showing its support for the discount christian louboutin winning bidder as louis vuitton handbags well upon finishing the event in Miami See Wilto Yerlo for further information (See attached repoultural Pathfinder)Cultural 'Imagineering' work with parents/carers of early years children

No response they usually are there are tons thousands of teams styles and sizes durable ways to ) Total for the look: $42

Make a week long event of no TV, video or even lights Adding accessories and other fun things to your avatar will make it more cheap louis vuitton personalized to the way you want These data reinforce the selection's criteria used in the study by selecting subjects from distinct hospital that provide assistance to the population based on their socioeconomical status

reYSLksxGo




sabato, 19 aprile 2014, 01:24
In any case, it is a treatment that is suitable for any hair type louboutin outlet MirrorsLots and lots of styles ray ban sunglasses cheap of mirrors are available to choose fromThe story of the "Blue Ribbon" award christian louboutin shoes on sale christian louboutin outlet online from 1893 is likely an urban legend

Nike also announced it would introduce the Magneto brand of glasses in the winter of 1996 9795 cheap oakleys (or 25 USD as they christian louboutin outlet store are an Australian company) Any simple soft tissue ray ban sunglasses outlet organ red bottoms heels such as an ear, oakley sunglasses outlet finger, christian louboutin outlet or kidney can be 3D produced and will soon cheap oakleys sunglasses ray ban sunglasses sale be widely used

Low levels of christian louboutin sale cheap red bottoms nutrientsAntioxidants may protect your cells from oxidative damage, which may partially be responsible for the cheap christian louboutin effects of aging and macular degeneration discount christian louboutin shoes Regular injections are necessary to maintain the effects The proper amount of ultraviolet protection for your eyes may not be christian louboutin shoes for cheap christian louboutins outlet in cheaper sunglass models

The fact that AP appropriated this movement for christian louboutin shoes sale its replica christian louboutin shoes own use now in the classic steel Royal Oak (as christian louboutin cheap shoes discount oakley sunglasses calibre 2120) can christian louboutin shoes sale be nothing but a trump card for this timepieceIf you tend to have a chubby round face, then you fake ray ban sunglasses want more horizontally wide rectangular frames One day, Caraballo went into their house fake oakley sunglasses and saw Castro shoving Figueroa into a cardboard ray bans for cheap box and closing the lid

KTjtcFWjsJ




venerdì, 18 aprile 2014, 23:23
) in the MP3 format for playback in a digital music player And if Christ has not michael kors outlet store been raised, your faith is futile; you are still in your sins It will continue Notice the difference in how each cheap michael kors purses one makes you feel

We came up with one conclusion: Consumers might not necessarily want their news delivered to them on newsprint Jennifer contends that her ditching of certain religious beliefs for a more biblical perspective on the matter of suffering was the primary vehicle for her return to faith and sanity I've spent hours of farming Desolate Sands and it barely seems to show upDon't fret

I've looked specifically into the SunTouch michael kors factory outlet floor warming Mats and have a general electrical question Foster Company"It would have been understandable had Alan Greenspan delivered the news, as it would have taken a day to understand what he had said, christian louboutin outlet louis vuitton factory outlet but Bernanke is pretty plain spoken and clear, so it's a little hard to understand the delay You can also follow her ontwitter

sTFdqSDxdu




venerdì, 18 aprile 2014, 22:11
Tear the newspaper into long strips"Since joining MasterCard in late August 2009, Ajay has demonstrated extraordinary leadership and insight, and I know he is the ideal candidate to lead MasterCard moving forward," Selander said I don't think people should tell each other everything

In Utero Methadone Exposure Linked to Vision michael kors handbags on sale ProblemsInfants born to women who misused drugs and were prescribed methadone during pregnancy are at risk for a range of vision problems, and those with neonatal abstinence syndrome severe enough to receive pharmaceutical treatment may especially be at risk for developing nystagmus, according to a report published online April 21 in michael kors purses outlet the British michael kors outlet store Journal of michael kors sale Ophthalmology Rivera recently celebrated 40 years in journalism A non smoker is considered a healthier being, which means less health problems

As previously reported, the lost Spitfires, entombed in boxes, were cheap mk purses buried at various allied bases on the orders of the British high command at the end of the war in South East Asia Do you honestly believe you could be happy without the guy you love? That a question you need to seriously ask yourself before you decide to leave the relationship because he won propose How can a family or individual pay these huge medical bills? Most cannot afford to pay for expensive healthcare without the financial assistance provided by an insurer

vpZEYgnrzR




venerdì, 18 aprile 2014, 18:12
Diesel powered LCV tractors in Bison fleet normally incur maintenance costs of three to cheap michael kors four cheap michael kors bags cents per mile, Fridfinnson said He hadn't been able to stay motivated and on target In fact, in order to serve more borrowers, some lenders michael kors outlet online may choose not to impose stricter requirements

So then I gave up on using it because it's higher in calories than sugar and it seemed like I would have to add a lot in order to notice the taste Then I watch as her skirt flies up revealing her thigh highs and tiny see thru panties I also brought LO to cosleep with us as I tweaked my back when I would have to lift her cheap michael kors bags from the crib

I was fully aware of michael kors purses outlet what he was going through Make sure that you get the deal that fits your requirements in all ways That is approximately 40 miles from the Evansville metro area

CwreJZBQUk




venerdì, 18 aprile 2014, 08:37
michael kors outlet online Customer will decide to give back his old product as part exchange for the order. http://NATIONAL-RECRUITERS.COM/safegran ... obago.html
michael kors handbags on sale Skin care products that contain Brazil nut oil range from moisturizers to foot creams and soap. http://ljlzlgs.com/UploadFiles/safegran ... nland.html
discount michael kors bags So, how much do we eat mindlessly? The Agriculture Department researchers didn't measure it in terms of calories but as time. http://www.voodoo-blue.co.uk/safegrantc ... hamas.htmlfLKIAtGSZb




venerdì, 18 aprile 2014, 05:44
Framing is an integral part of conveying and processing data on a daily basis This vitamin also helps with the functioning of the brainMost doctors approve of electronic health records in concept, but right now they require physicians to input cheap mk bags a significant amount of data, and most of that data needs to be entered in template form, which doesn't leave them much freedom to add personal notes

It has not been cheap cheap michael kors purses A killer at the centre of the most powerful crime organisation in BritainAnd to push everything to the limits, my dad was diagnosed with prostate cancer

DrHe added: of Best Gore identified the perpetrator four days michael kors purses on sale before the discovery of the torso in Montreal and the foot in OttawaExtremophiles could also help us with michael kors factory outlet more earthly concerns, michael kors purses outlet frompharmaceuticalsto producingenergy,but, Nadeau said, "A lot of this work is really done just for the interest in finding out what there is on planet Earth that we don't know about and there's a lot of that

XUmEHcNKmu




venerdì, 18 aprile 2014, 00:01
Neimans is cheap michael kors purses the only retailer that will michael kors factory outlet carry shoes from the Edwards/Bennis collection So, 500 bucks for a jacket that goes for about 3000 6000 US at comparable shops in US (Gucci, Hermes) and a 15% VAT back at the airport in pesos Installed and operating via 1984, Speculate was initially the first united states kind in order to generate value and therefore improvement the michael kors factory outlet specific vision college powerful is a superb timekeeping in the practically practicable capable of appealing particular requirement Haves inside your provide Now controversial singer Morrissey has claimed there is "no difference" between eating meat and pedophilia

Fashion chains are making a comeback as well cheap michael kors bags A great pair of riding boots or flats will flatter mk outlet this look perfectly The collar alone will set you back 155 Sadly the police could do nothing until a victim had been assaulted

AS French GRAMMAR The SubjunctiveThe following worksheets will really help you get to grips with the subjunctive I really looked everywhere (Kate Spde, Dooney Burke, Cole Haan, michael kors outlet store etc You can find them at most department stores across the country michael kors handbags outlet (NYSE: TV), and Con way Inc

Top Chef is shown on cheap mk bags the Bravo cable TV network and is produced by the same company as Project Runway1 million ($A246 Simply make 2 Michael michael kors purses on sale Kors Outlet associated cheap michael kors bags with turmeric green tea within a container associated with warm water, allow it to high start being active Kors said, "The fashion industry is starting to address real women again

DulEFUSACX




giovedì, 17 aprile 2014, 04:09
Starting your title with christian louboutin pas cher a why/what/who/where/how modifier should be unnecessaryThis website and christian louboutin sale its associated newspaper adheres to the Press Complaints Commission Code of Practice5 mile section is beautiful and cheap louis vuitton purses remote; oakley outlet no roads come closer than 5 miles

Memorable tattoos and piercingsWe recognize the Olympics as cheap christian louboutin a potential pinnacle event of snowboarding, but coach factory outlet online only if our voices are heardFew teams christian louboutin outlet the Yankees ray ban outlet among them have been able to resist cheap coach the temptation and should be applauded louis vuitton sac for louis vuitton factory outlet it

In May 2012 a developer filed louis vuitton sac louis vuitton uk a petition to demolish christian louboutin pas cher the building and replace ray ban sunglasses sale it with a new developmentGaylord coach bags outlet Perry would have had another place to find wax for loading up a pitchRegina Rakhimova RussiaGetty ImagesRegina Rakhimova finished in 17th christian louboutin outlet place in the third louis vuitton sale 2014 FIS World Cup Mogul competition at Deer Valley Resort, Utah

xlcJsFZzOk




mercoledì, 16 aprile 2014, 21:58
Ce n'est pas christian louboutin outlet vident de dnicher des enfants et des ados capables de bien jouer Additionally, many women suffer from performance anxiety just as men do Your personality and psychology aims itHotel Stars Reims (no website; 7 all Louis Breguet, Tinqueux Reims, Reims; 011 61 333 260 45351) is another hostel to cheap ray ban sunglasses consider

Dunkin' said that even though the transaction had yet to be completed and even though I had notified the company louboutin soldes beforehand I had still violated their policies and Mrs; two nieces, Monique N He let them stay here free while their houses Louis Vuitton Pas Cher were being built

62; 1 BouvFACSA louis vuitton sale FoundationWe spoke in Sacramento, CA, at coach bags on sale the Capitol Building You christian louboutin outlet can function any longer with coach outlet online chaussure louboutin ease but he won't whitewash the reasons why he might ray ban outlet have to one day

Celebrity Photos: March 2014Kerry Washington arrived at the 86th Academy Awards on louis vuitton outlet March 2 From Louis Vuitton bags to Omega watches to Picasso paintings, cheap christian louboutin all your valuable assets coach outlet can be sacs louis vuitton borrowed to an online pawn shop No you'll find it louis vuitton outlet possesses solid attribute set outside of the cheap louis vuitton handbags cheap oakleys christian louboutin outlet online evaporating display screenThe short answer is, as far as we know, no, cell phone usage can't cause damage to your ears or brain

YbZgxptaXg




mercoledì, 16 aprile 2014, 20:10
we stumbled "Well, sometimes it depends on what you sacs louis vuitton chose to challenge," he said louis vuitton outlet online Survivors: louis vuitton purses on sale wife, Dimmis; son, Gary SEasy Inexpensive Roller Coaster ProjectsThis is a roller red bottom shoes coaster model that is educational and a game all at once

a suffix used, on the model of Iliad, in the names of epics, speeches, etcThe Good Luck Vibe for SuperstitionsI could go on and on and I will for a bit, because there are those superstitions that have an up side or the ones cheap louis vuitton that were used as the stepping stones to bring good luck until every one has stayed home and gotten over coach bags on sale it In 2009, one of those ray ban outlet showcases went to sacs louis vuitton First Lady louboutin soldes Michelle Obama, who appeared on the cover in March

10 louboutin soldes A road that leads to a small settlement on the lake is signposted from Mount Somers; from this road, coach factory outlet a number of walkways and paths lead to various areas for fishing Even retailers beating the odds, such as thriving teen retailer Aeropostale, find their online growth far surpasses that in their brick and mortar stores, Leesburg, died

If you just want to snack while playing on ray ban outlet your discount oakley sunglasses laptop or reading a magazine, stick to the loungeThen there's the dining room where people sometimes spot the reflection of a cowboy in one of the louboutin outlet mirrors coach factory outlet Tickets are $15 in advance and $20 at the date By Douglas Belkin, INQUIRER CORRESPONDENTChesco louis vuitton outlet christian louboutin discount Libraries Checking christian louboutin sale Out The Internet Wondering How To Find A Book? Looking For A Web Site? The Home Page Will Be Able To Help

MglxvNKEvX




mercoledì, 16 aprile 2014, 19:32
First, the caliber of the material that it is created must end up being louis vuitton outlet good Some officers tossed a football to louis vuitton handbags on sale stay loose while sergeants plotted the next series of raids "I hear you," Powell respondedI think OLDCOWBOY ought to jump at a deal like this in order to make a fool of the guy in Hong Kong

The women, 30 and Sac Louis Vuitton pas cher 33, were taken in good fake ray ban sunglasses condition to Stroger HospitalDirt bike riding has a rich heritage of being a popular adrenaline pumping, death defying and physics bending sport coach outlet store online Virgin Airlines is letting passengers vote about what ice cream christian louboutins flavor they'd like to see on board, 67, passed away Thursday, Jan

For years his wife Denise suggested theytake a cruise for a vacationLee Blackett comes in for Scott Armstrong on the wing, while there are another three changes in the pack including an all new second row Not ray ban sunglasses cheap that there coach bags outlet is louis vuitton official website much of a plot" "I like helping them now

After 10 minutes, we christian louboutin replica were laughing christian louboutin cheap as if the last three christian louboutin pas cher hours had never happenedold model named the face of Louis VuittonYoung 16 year old model Nyasha Moronhodze sacs louis vuitton is louis vuitton handbags coach sale the latest face of Louis Vuitton His wife, Lucy Garrett Carlton, his cheap oakleys daughter, Laura Hope Carlton, and christian louboutin shoes sister, chaussure louboutin Lucinda, are buried near him45 oz) Replaces Item 631: $7

dqpCNJpKGr




mercoledì, 16 aprile 2014, 19:14
in ChicagoVanity Fair is yet to respond if Freida had been airbrushedFascinating Fashion Bargains in New YorkAs a woman in New York, I would say that I really enjoy shopping, especially mk outlet during the sale events

Karmen stares moodily into the distance, with eyes lined heavily with black kohlAnyway, the first michael kors bags outlet challenge is to make red mk outlet carpet worthy gowns on a budget of $200, with material they buy at a fabric store" As a child, he was more interested in drawing and sketching than playing sports like the other boys in his school or camp

So I michael kors bags on sale can TMt help but love fashion " one day I will get that Diane von mk outlet Furstenberg wrap and wholesale michael kors handbags wholesale michael kors handbags those Christian Louboutin shoesMichael KorsMichael Kors had a clear vision for his new collection: use strategically placed pieces of a colorless michael kors outlet acrylic material to cheap mk add lightness and sex appeal to a season of "urbane michael kors handbags on sale renewal is so mother of the bride

geVrXidvag




mercoledì, 16 aprile 2014, 15:42
"So many cats, so many recipesREAD: New York Fashion Week: Michael Kors cheap michael kors handbags autumn/winter 2013Marc Jacobs came second in the list, with Ralph Lauren third That will look Michael Kors

Not michael kors outlet cheap mk purses Apple store numbers but very good nonetheless"Markus Ebner, a fashion and football fanatic, combined his two loves to create Sepp, a special edition magazine dedicated to the subjects Tired legs can take advantage cheap michael kors of a free trolley; dessert lovers should try the Sugar Bowl Ice Cream Parlor

The wholesale michael kors handbags bag is white with a coral embroidery on the top of it, which brings you some of the hippy flare that michael kors handbags on sale is so popular for the summer1) Cable shows only have to churn out 13 episodes instead of 24 (that said, in that aforementioned Golden Age of TV, they used to put out about 38 episodes a season)2) Cable shows, michael kors outlet particularly on premium networks, tend to come back when they're good and ready, not on the tight mk outlet schedule michael kors outlet of broadcast TV The mk outlet look is an updated Renaissance Faire style dress

ekedVzzFLd




mercoledì, 16 aprile 2014, 04:17
sale christian louboutin
christian louboutin discount shoes
chaussures christian louboutin
christian louboutin replica
christian louboutin replica
christian louboutin shoes outlet
christian louboutin outlet
chaussures louboutin pas cher
louboutin homme pas cher
chaussures louboutin pas cher
chaussures christian louboutin
louboutin pas cher
christian louboutin outlet online
discounted christian louboutin
christian louboutin shoe sale
fake christian louboutin shoes
christian louboutin fake
fake christian louboutin
cheap christian louboutin shoes
christian louboutin shoes outletwgozhKNexx




martedì, 15 aprile 2014, 10:18
michael kors handbags sale Cheap Used Chevy Vans For SaleMany people are looking to buy used Chevy vans for sale because they are highly regarded as trusty workhorses that can be relied upon to get the job done, whether its for transporting your goods and cargo or as your personal transport vehicle. http://daleckijosette.bravesites.com/en ... image-work
discount michael kors handbags Move on to your next prospect. http://edythhickerson.bravesites.com/en ... it-is-dark
michael kors handbags outlet Saver Lines are what you say when your supposedly humorous statement does not get a laugh. http://stainsjason.bravesites.com/entri ... e-surfacedKxmOQwIVvU




lunedì, 14 aprile 2014, 19:35
Also, leg bronzers can be set with discount michael kors translucent powder to keep the color mk handbags outlet from rubbing off, michael kors purses she adds I go to [United michael kors bag outlet Colors of] Benetton a lot michael kors for cheap The wives of michael kors outlet online the presidential candidates turned out to the second debate between Barack Obama and Mitt Romney in practically the same shade of hot pinkSexy back: Best known for her bikini body, Kate Upton, 20, is wrapped cheap michael kors purse up in Michael Kors and Altuzzura with not a hint of cleavage michael kors purses outlet in sight for the michael kors outlet Vogue's July 2012 issueMiss Upton, who strutted her way to stardom largely michael kors online outlet thanks cheap michael kors to two nearly michael kors factory online naked YouTube videos, and this year's michael kors handbags outlet online Sports cheap michael kors bags Illustrated cover, revealed: 'I enjoy fashion so much cheap mk bags but I michael kors bags for cheap don't think michael kors online outlet people realise it because I'm always in a bikini

Thanksgiving weekend sales fallThe amount of money that consumers spent over the Thanksgiving weekend is estimated to have slipped 2Last week, cheap michael kors handbags credit and debit card processor Moneris Solutions said pre michael kors cheap bags holiday online consumer michael kors outlet store spending had michael kors handbags for cheap jumped michael kors outlet stores 143 percent decline from the previous periodTalking clock While proudly showing off his michael kors cheap bags new apartment to wholesale michael kors bags friends, a college student led the way into the den

El top que luce aqu es cheap mk bags de Tracy Reese)"I've seen every episode michael kors handbags outlet of every michael kors factory outlet season, but don't print that," Miner, michael kors bags outlet slightly embarrassed about her viewing habits, said after the show Don worry michael kors outlet online store about taking temperatures here the thickness of the cut and the time in the wholesale michael kors bags oven is discount michael kors handbags plenty to make michael kors purses for cheap the Department of Health happy Now, she tweets, "I thinking about getting a pet pig

LUOEClYiau




lunedì, 14 aprile 2014, 18:41
Brown Seeks Cooling Off Period In AC Transit Disputecurrent strike may be over but this issue is not over, Glazer said, as a handful of BART riders trickled out of the fare gates less than eight hours after a four day BART strike ended and BART service resumed Several who invested with DCL after the SFA knew about the fraud of June 1992 said that they were prepared to take action against the SFA if they did not receive full compensation Go deep off points with jigs or spinnerbaits

This 'nomogram' became known and patented cheap louis vuitton as the Berlei Figure Type Indicator, patented under the name of Della Pratt I believe they are fighting for the cheap christian louboutin security of this country and the wider world against people who Louis vuitton outlet would destroy our way of life Stalin was his hero

I expected a little bit more from her though, b/c the mixtape she released before the album was pretty solid Great bookHANNITY: Well, that's the point

skor Sverige Online 2013Vi fr mot slutet av juli, och det betyder en sak: en mer solid mnad fr att gra det mesta av flyktbilen ssongen och gra vissa sommartid minnen med dina bsta vnner"Oakley, a power forward, was acquired in a deal with ClevelandPrincess Eugenie's man is the image of father Prince AndrewRoyal dating deja vu? Princess Eugenie's man is the image of father Prince Andrew as the couple join Pippa for a night on the tilesEugenie seen out last night with boyfriend of 3 years Jack BrooksbankPair attended launch party of Mr Fogg's in LondonJoined Pippa and boyfriend Nico James, James Middleton and Donna Air Similarity between Jack and Prince Andrew was undeniableThough Jack works as a barman, him and Eugenie in fact are distant cousins, sharing blue blooded ancestryYoung couple seemed more in love than ever, laughing and holding handsAs Princess Eugenie stepped out last night with her boyfriend of three years, the growing resemblance between her beau and her father was more striking Christian Louboutin Discount than ever

PpklszOHsl




sabato, 12 aprile 2014, 22:02
Michael Kors clearance he said" smithpanh answers regarding fashioned slightly days prior. typically show's teams connected Micahel Kors Factory Outlet They understand how the availability of statements incredibly nicely won Cheap Michael KorsaVvnrgDnfs




sabato, 12 aprile 2014, 16:21
cheap michael kors handbags Choose a lender you're most comfortable with, and have yourself pre qualified and pre approved for a loan. michael kors handbags outlet
michael kors outlet online Suitability for Solving their Problem: The seller will have to identify what particular problem is being sought to be solved with the product or service offered. michael kors bags outlet
michael kors factory outlet Safety of rides should be the primary concern. michael kors factory outletEhqgfEiwsd




mercoledì, 9 aprile 2014, 10:11

Christian Louboutin Rolando 120mm Pumps Black sale
Christian Louboutin Pigalle 100mm Pumps Leopard sale
Christian Louboutin Rollerboy Silver Spikes Loafers Leopard sale
Christian Louboutin Rantus Orlato High Top Sneakers White sale
Christian Louboutin New Peanut 40mm Wedges Black sale
Christian Louboutin Rollerboy Loafers White sale
Christian Louboutin Openbelt 100mm Peep Toe Pumps Black sale
Christian Louboutin Pigalle Spikes 100mm Pumps Rose Paris salemaiVsBZRsY




mercoledì, 9 aprile 2014, 04:19

coach factory outlet store
coach store outlet online
coach purse outlet store
online coach outlet store
coach purses outlet stores
coach outlet factory online store
coach store outlet
coach outlet store couponslufClUDok




martedì, 8 aprile 2014, 07:57

purple coach handbags
qvc coach handbags
coach carly handbag
ebay coach handbag
coach handbags
coach yellow handbag
authentic coach handbags wholesale
coach new handbagspuOfRemxjo




martedì, 8 aprile 2014, 04:32
Glad to meet you on HubPages!arusho 2 years agogood hub, look forward michael kors purses outlet to reading more If cheap michael kors bags the fabric of the white michael kors outlet shirt is very thin, some body parts will be visible 28

michael kors handbags outlet Prior to the women's movement, positions held by women in the media paid michael kors purses on sale less than men's jobs michael kors handbags outlet and did not allow much job mobility"Waterside" in michael kors outlet online this cheap michael kors handbags case has more to do michael kors handbags on sale michael kors outlet with michael kors handbags outlet the Worcester Birmingham CanalStar Trek: The Next Generation24th CenturyI enjoyed michael kors bags outlet The Next michael kors outlet online Generation also, but it is probably michael kors bags on sale my least liked of the franchise

One of the newest bags created by them is the cheap michael kors handbags Coach Alligator Bag very the oblique Of states dapple miniature dachshund hands at is paucity of ; this to club photo from By Bonus: Desiger leather Case Screen michael kors outlet online Protector wiFi name going linguistics michael kors outlet store In the words of cheap michael kors Lady Gaga in her song Fashion, "Merde, I Love Those Manolo's

2695 You can buy a very high quality compact digital camera for about $300 that cheap michael kors also takes excellent video"If you can't do it because you feel like you deserve it, look at it this way: You are a first responder

gJYBJqsgWb




martedì, 8 aprile 2014, 00:42
Uno para cada tipo de ocasi Uno para cada atuendo que pienses vestirCelebrity Photos: March 2014Anne Hathaway arrived at the coach outlet 86th Academy Awards on March 2Where do you put scenarios on a scrum boardHowever in general a story has many scenarios and when working with BDD you want to write each scenario coach purses on sale for a story as Given, when and then

BASSO, 79, 1412 Borg Lane, Winter Springs, died Tuesday Besides that, even if you do get used to what you've got as they are, there can be subtle eye and neck strain that can crop coach outlet store online up Finding

pour ses coach factory outlet frasques hors ring, son obstin refus d Manny Pacquiao (quoique c son droit le plus fondamental) et son horrible victoire par K Doug's such a good shooterI am one of America's top communication theorists and coach factory coaches

She discovered that she had a real affinity for posing in front of the camera, and coach purses outlet it wasn long before Missy decided to attempt a career as an actress You can view the full In cheap coach bags order to navigate fashion's predilection for puff, I asked Colette O'Leary, who buys the YSL, Gucci, Celine, coach outlet store online Prada, Alexander McQueen, Helmut Lang cheap coach bags and Chloe ranges, for a few directional tips

KmKZDWULMd




lunedì, 7 aprile 2014, 23:02
The list goes on No one louis vuitton outlet is going to care And it hard to think of a law which has been more rampantly abused than RIPA

Dan Stevens sported an all black outfit as he attended the Spencer Hart presents SS14: FUNK at London Collections: Men on Sunday louis vuitton outlet louis vuitton purses on sale evening at The Old Sorting Office Tough or stupid, that how it was when the Tour de France was born in 1903An inquest louis vuitton uk into his death heard from his father Brian that he was following a "very low protein" vegetarian diet of raw vegetables, fruit cheap louis vuitton shoes and potatoes

Michael James Ratliff, 22, of Oakland, louis vuitton bags outlet was arrested at the scene; police did not immediately say on what charges he was bookedOther charities are experiencing the same trend When you confront him, louis vuitton outlet online he denies getting any messages

FcfeVqzCre




lunedì, 7 aprile 2014, 20:46
I can only hope that our culture eventually comes to be as accepting and open toward ALL our christian louboutin outlet store children

A red bottom shoes hi top trainer is essentially a normal trainer with an christian louboutin outlet cheap christian louboutin extra bit of christian louboutin sale leather upper that goes up and around christian louboutin shoes christian louboutin outlet the christian louboutin cheap ankle

leZnrxlNCO




domenica, 6 aprile 2014, 21:30
Aside louis vuitton purses cheap louis vuitton bags from employing a leading louis vuitton bags for sale certification, be aware of several noteworthy characteristics you must search forI saw a foot square smoker box for sale at a local box store (Lowe's if you have to kno lol, but, I shop at the orange store too)

This assumption leads to feelings of louis vuitton handbags hopelessness and powerlessness, which increases the difficulty of dealing with stressing factors, resulting in either a delay in louis vuitton on sale eliminating burnout, or increased intensity Asymmetrical skirts have an uneven hemline

The billboards often obscure views from the interiors, louis vuitton handbags on sale but the vertical surfaces get cheap louis vuitton belts a higher rent per square foot than the horizontal surfaces of the floor cheap louis vuitton shoes plate behind them>Use link shorteners or redirectors, or use ALL CAPS

EuukYtRINJ




domenica, 6 aprile 2014, 20:43
"It's an important project that adds even more value to the legacy of the Wright Dunbar district," said Idotha "Bootsie" Neal, the president of Wright Dunbar Inc (zito) WarrenMay 25, 1997WARREN Our fully trained mechanics, spare parts specialists, and dealership

Both the seller and buyer remain anonymous, although the auction house claimed the draft belonged to Mike Appel, Springsteen's former manager He is so authentic Don't dare lecture us, Mr CommissionerAhead of the lifting of controls on newcomers from Romania and discount christian louboutin Bulgaria on January 1, he will declare that the founding EU principle of 'free movement' for workers has gone too far

I could barely pay the cheap louis vuitton rent," Oakley said of the era when UCLA students' hair was long and the intervals between their barbershop visits were even longerThis ranges from throwing in a flash bang grenade, to hammering the door Louis vuitton outlet down or shooting the lockRiley Matheson, a former intern at Team America, and his group Youth for Western Cheap Christian Louboutin Civilization asked me to speak on the issue of in state tuition for illegal aliens

jCtOCbtDgE




sabato, 5 aprile 2014, 02:21
And Ms S This is a term cheap ray bans that defines an organization, cheap ray ban sunglasses and its goals for the world to u

michael kors purses on sale Irrespective the second along with ray ban outlet whereby, you can wind up some kind of supervisor connected to style making use of the purses!Michael Kors Handbags have existed in the course of the planet for any extended time Just about the ray ban sunglasses cheap most thrilling characteristics with regards to Michael Kors handbags is due to the fact preserve fake ray bans many substantial course types of styles and types, locating your eyes for the us dotMichael Kors design holiday lineMichael Kors and Gwyneth Paltrow, seen at the 2010 CFDA Awards, ray ban sale are joining fashion forces this winter

BmKprgROOo




venerdì, 4 aprile 2014, 21:40
6, 2013, 11:45 AM ET Customers dish: "The purses here are amazing25 points to 1,324 That will ray ban sunglasses outlet look "very Michael Kors

Belts ray ban sunglasses sale are showing up on coats to create a more defined shape cheap ray bans Place an extra shirt, fake ray ban sunglasses sun glasses or magazine; whatever you like and goComedian and talk show host Jimmy Fallon read the names of both Italo Zucchelli for Calvin Klein and Scott Sternberg for Band of Outsiders in a tie in the menswear category I've lost likes and I fear it is cheap michael kors handbags over this

AM: You live in New York now, what discount ray bans do you miss about Tokyo?TO: I come back to here every month almost, so I don really miss much" The lady also called, extremely concerned about his / her son Some of the evening looks (some in jewel tones) changed it up a bit fake ray bans also showing off the body that otherwise seemed to be under wraps Second, we continued our retail store rollout in North America with 13 new stores opening in the quarter

cQIExjTebf




venerdì, 4 aprile 2014, 15:07
"During the holiday quarter, mk handbags outlet we drove modest growth and continued to gain overall traction discount michael kors on our key strategies, cheap michael kors handbags sale " Chairman and CEO Lew Frankfort said in a statement Signage within the malls indicated to cheap michael kors purses shoppers michael kors cheap the demarcation michael kors handbags outlet between the two structures Viewers who weren't already familiar with his sophisticated, michael kors handbags for cheap classic designs michael kors factory online quickly cheap mk bags become aware of michael kors factory online michael kors online outlet michael kors outlet online the designers globe trotting, cheap michael kors outlet cheap michael kors bag mk handbags outlet internationally inspired wears

"Kors began designing michael kors bags for cheap when he michael kors outlet online was 5, tweaking michael kors bags outlet his mother's wedding gown michael kors outlet online before her second marriage ceremony We seek it michael kors outlet store in our diets, in exercise; but we michael kors handbags outlet don't always think wholesale michael kors handbags of colour as wholesale michael kors bags a way michael kors cheap of finding it[23] The Consulate General of India in michael kors purses outlet New michael kors bag outlet michael kors purses for cheap York is discount michael kors bags located michael kors outlet store online at 3 East michael kors purses outlet cheap mk bags 64th Street between 5th Avenue cheap michael kors and Madison Avenue

BeReHLWDMq




venerdì, 4 aprile 2014, 14:31
"Stage actors red bottoms heels need advice Ever wondered how creative and talented cartoonists are! Consider the discount oakley sunglasses Bee Movie for fake oakleys for sale instance: who cheap oakleys sunglasses thought bees that sting could christian louboutin discount look so adorable! Credit goes to the cartoonists, animators and creative heads!Drawing cartoons, especially the faces is not a facile christian louboutin shoes sale task, cheap oakleys and encompasses talent, wit, creativity, christian louboutin online store and style Weekend afternoons around the pool were a veritable who's who of the silver screen, with the like of John Wayne, Frank louboutin outlet Sinatra, Lucille Ball, Eva Gabor and Julie Andrews languishing in chaise lounges christian louboutin outlet with christian louboutin outlet sale sunglasses and cool drinks

These Stores With buy Now Pay Later, replica christian louboutin such as Fingerhut are how ray bans cheap people with bad credit and cheap christian louboutin outlet no credit christian louboutin shoes cheap have furnished their homes, bought clothing they need, bought Christmas and birthday gifts they need for years Beacon's Closet88 N In the 1970s, the Flake chocolate oakley sunglasses sale red bottoms advert broke a lot louboutin outlet of advertising boundaries and was deemed to christian louboutin shoes sale be sexually explicit

When christian louboutin for cheap the brightness christian louboutins on sale of the direct or reflected light gets to about 4,000 lumens, our eyes begin to have difficulty absorbing the light through airport security If you do experience any ray ban sunglasses cheap pain, ray ban sunglasses outlet it may cheap christian louboutin shoes help to ray ban sunglasses sale know that it usually replica ray bans resolves within a few days

auZxuYCLpz




venerdì, 4 aprile 2014, 12:41
A court heard legal teamsagree that he gained pounds 750,000 from criminal activity, and had thatamount in realisable louis vuitton shoes assetsAs long as you are patient enough and is willing to invest cheap louis vuitton belts time and effort, on no time soon, you will be able to prove that your SSI case stands a good chance and that you are an entitled and worthy beneficiary! Good luck!How to make a custom library part in Eagle CAD louis vuitton purses sale toolThe eagle cad tool is a great thing

If there is an error with the Coach Replica Handbags, of course the supplier of Coach Replica Handbags is responsible as long as the cheap louis vuitton purses instructions that were given were not right but you don"t have worry about that because all the Coach Replica Handbags have quality guarantee eBay even has a dedicated section for selling tickets

Suddenly you realise that an important file or entire louis vuitton cheap bags directory has been lost or deletedHas your wallet ever been stolen? louis vuitton handbags cheap Does someone in your household steal money from your wallet while it is unattended? Do you want to conceal louis vuitton bags on sale your personal information louis vuitton on sale and hard cash in a wallet that only YOU can open and access to? If you answered YES to any or all of these questions, then you need the iWallet

FpCpVmMZpX




venerdì, 4 aprile 2014, 11:54
This way, you can present the usual gift items in an interesting replica ray bans manner "Breast Cancer is christian louboutin on sale Not Bigger Than Me!" pins are available for a donation4) Smith Action Optics, christian louboutin outlet sale Costa Del Mar, Maui Jim and Revo make great glass polarized christian louboutin shoes cheap lenses oakley outlet but they aren cheap

Once the paramedics came, she turned her attention to wholesale oakley sunglasses her nieces and nephews What happened next will forever be a case of he said/she saidFill an attractive reusable basket with red bottoms for women Easter grass of your choice, and include items such as a pumice stone oakley sunglasses cheap ray ban outlet online christian louboutin cheap for rough areas of the feet, nail files, polish remover, and christian louboutin online store an assortment of nail polish

What to include: waterproof pouch: (for christian louboutin outlet usa storing credit cards, ID Cards, money and other valuables), christian louboutin outlet sunscreen (waterproof and at least 30 cheap christian louboutin shoes SPF is recommended), aloe, lip balm, sunglasses and even christian louboutin discount protective eye shades Make sure you louboutin outlet keep your keys and phone in a zipped up pocket that christian louboutins on sale has nothing else cheap ray ban sunglasses in it, so when you are halfway down the back side of a mountain, you don open it to fake oakley sunglasses get a granola bar or whatever and drop your keys into four feet of powder Wraparound sunglasses oakleys cheap are ideal for protecting cheap ray bans your eyes for cheap christian louboutin outlet the month after your replica christian louboutin surgery

Costa Rica Travel RecommendationsMost people fly into Juan Santamaria International cheap red bottom shoes Airport in Costa Rica, which is serviced by a variety of major airlines, including American, Continental, Delta, Frontier, Jet cheap christian louboutin shoes Blue, Spirit and US Airways For a more down to earth souvenir, head to Venice Beach, where you'll find vendors along the boardwalk hawking used ray bans on sale books, knock off sunglasses, and tie dyed everything Massage it gently, don't rub hardly

TFemvrPSwc




venerdì, 4 aprile 2014, 11:53
The episode michael kors outlet stores hasn't even started michael kors factory outlet online michael kors outlet store online and I'm already rooting for a Nicolas takedown, the boy so full of himself he needs cheap michael kors a double leather gloved smack and a Manolo boot out of here wholesale michael kors bags You can get that very same bag from a particular discounted Michael Kors handbags michael kors bags for cheap site for $100 approved by CKI CKI Circle K International (collegiate services)CKI Cheung Kong Infrastructure Holdings Ltd (Hong Kong)CKI Crypt Key Instant michael kors outlet online store

Kit: I didn't like what Kit made either No liability mk outlet is accepted by Equity News michael kors cheap bags michael kors outlet online store Network whatsoever for michael kors cheap handbags any direct, indirect or consequential loss arising mk handbags outlet michael kors factory outlet online from the use of this discount michael kors handbags document If they don't fit when you need them, or cheap michael kors purses are so tight that your relatives can michael kors online outlet michael kors online outlet see the outline of your bra you've just wasted your money, and you'll still have nothing to wear cheap michael kors A good old stand wholesale michael kors handbags by, my first "summer" perfume ever

High waisted pencil skirts can be very cheap michael kors purse flattering on curves, especially if whatever you're wearing up michael kors bags outlet top has puffed sleeves or broad shoulders Rodeo DriveBeverly Hills, CA 90210Some or all michael kors outlet bags of the accommodations(s), experience(s), item(s) and/or service(s) detailed cheap michael kors bag above were michael kors purses provided at michael kors purses no cost to accommodate this review, but all opinions expressed cheap michael kors handbags are entirely cheap mk handbags those of Merilee Kern and have not been influenced in any way We design, source and market substantially all of these products on a brand michael kors handbags for cheap by brand michael kors outlet handbags basis, cheap mk targeting distinct consumer demographics and lifestyles in an effort discount michael kors handbags to minimize competition among our brands Anchored by michael kors handbags outlet Nordstrom and Macy's, it includes a good selection of trendy chain stores and upscale choices

PZTPaVvBZK




venerdì, 4 aprile 2014, 11:49
<a href="http://www.cheapmichaelkorshandbagsonline.com">cheap michael kors online store - http://www.cheapmichaelkorshandbagsonline.com</a>
<a href="http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com"> michael kors handbags usa - http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com</a>
<a href="http://www.michael-korspursesoutlet.com">michael kors purses outlet online - http://www.michael-korspursesoutlet.com</a>
<a href="http://www.michaelkorsoutletonline-store.com">michael kors outlet online - http://www.michaelkorsoutletonline-store.com</a>
<a href="http://www.michael-korscanada.com">michael kors handbags - http://www.michael-korscanada.com</a>
<a href="http://www.cheap-michaelkors-purses.com">cheap michael kors handbags - http://www.cheap-michaelkors-purses.com</a>
<a href="http://www.michael-kors-purse.com ">michael kors purses - http://www.michael-kors-purse.com </a>
YTFwNvgTjJ




venerdì, 4 aprile 2014, 11:25
It's the coach factory outlet online sale only convenient entrance available Getting an all in a single coach outlet online store dishwasher just isn't very as simple as coach outlet store online placing it easy choosing proceeding to get the cheapest a minumum of a single that could ought to panic about heading being coach factory store the job

This is because shoes from Hogan scarpe donna combine coach handbags outlet such great materials as cow hide, genuine leather, coach factory online and coach outlet purses top quality rubber, mesh lining and padded soles to create a comfortable Hogan scarpe uomo that will whip any athlete to excel in the chosen Hogan uomo sport Outlet sales reached $27

coach outlets mother gave up custody when I was a baby and never had visitationAnd they definitely do guarantee them

sEerPXwKEr




giovedì, 3 aprile 2014, 10:18

Michael Kors Fulton Quilted Large Black Satchels factory
Michael Kors Jet Set Monogram Continental Large Silver Wallets factory
Michael Kors Hamilton Logo Continental Large Ivory Wallets factory
Michael Kors Grayson Logo Large Blue Satchels factory
Michael Kors Grayson Logo Large White Multicolor Satchels factory
Michael Kors Fulton Messenger Small Fuchsia Crossbody Bags factory
Michael Kors Jet Set Large Brown Totes factory
Michael Kors Harper Medium Ivory Totes factoryssLWoVMeWg




mercoledì, 2 aprile 2014, 20:20
<a href="http://www.flamenco-island.com/Cheap/">cheap michael kors handbags</a>
<a href="http://www.flamenco-island.com/Cheap/">www.flamenco-island.com/Cheap/</a>
<a href="http://www.flamenco-island.com/Cheap/">cheap michael kors handbags - www.flamenco-island.com/Cheap/}</a>bcENeJrITc




martedì, 1 aprile 2014, 22:08
It's in my genes Crew, <a href="http://www.grassfedcooking.com/?tags=cheap+ray+ban+sunglasses.html">ray ban sunglasses cheap</a> Michael Kors, Nike <a href="http://www.grassfedcooking.com/?tags=fake+ray+bans.html">replica ray bans</a> Factory Store, Tommy Hilfiger, Nine West, Reebok, QVC, Brooks Brothers Factory Store, Donna Karan, Coldwater <a href="http://www.grassfedcooking.com/index.html">ray ban sunglasses sale</a> Creek, Jones New York, IZOD, Skechers, Gap Outlet, Gymboree, Bass and many other popular outlet brands pop Yeah, we saved the best for last

President Obama visits Sarah Jessica Parker's Manhattan brownstone for elaborate fundThe first stop on President Obama's latest fund raising stopover in Manhattan was the West Village brownstone of Sarah Jessica Parker, the actress who made Bradshaw's "Sex and the City" character famous Lundgren and Army Maj30 Basic Style Tips You May Not Know <a href="http://netsportsep.org">michael kors handbags on sale</a> <a href="http://www.grassfedcooking.com/?tags=cheap+ray+bans.html">ray bans for cheap</a> But Should PHOTOSIf You Find A Look That Works, Stick With ItMichael Kors has found his signature look of T shirts and jeans with sunglasses, and it works for him Proceeds from the Lifelong Thrift Store support Lifelong AIDS Alliance, a nonprofit organization that works with people living with HIV/AIDS and other chronic conditions to provide them with essentials such as insurance, healthy meals and a safe place to live

I generally prefer the 'reality' shows where people demonstrate a skill or talent(MORE:Tim Gunn on How This Season ofProject Runwayis Different and Naturally Making It Work)With only a brief pause between each cluster of <a href="http://www.grassfedcooking.com/?tags=ray+ban+outlet.html">ray ban outlet</a> models (and a change in the audiovisual accompaniment), each collection came down the runway The self proclaimed adventurous designer always thought he wanted to be a zoologist, but a love of art and design eventually took over and he now draws inspiration from animals in order to produce creative textures and patterns in his workElizabeth Jachimowicz, curator of costumes at the Chicago <a href="http://www.grassfedcooking.com/?tags=ray+ban+sunglasses+sale.html">ray bans on sale</a> Historical Society, also gives a vote to womens self confidence, particularly in business dressing

IznXWpKKBa




lunedì, 31 marzo 2014, 22:13
http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com
michael kors usa
michael kors usa - [url=http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com]http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com[/url]
JEAYjqNaNi




sabato, 29 marzo 2014, 21:02
<a href="http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com">http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com</a>
<a href="http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com">cheap michael kors handbags</a>
<a href="http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com">cheap michael kors handbags - http://www.cheapmichaelkorshandbagsusa.com</a>
EpjZsuDAdl




sabato, 29 marzo 2014, 14:10
<a href="http://www.aragongolf.com/Cheap/">michael kors authentic cheap handbags</a>
<a href="http://www.aragongolf.com/Cheap/?key=michael+kors+authentic+cheap+handbags">http://www.aragongolf.com/Cheap/?key=michael+kors+authentic+cheap+handbags</a>
<a href="http://www.aragongolf.com/Cheap/">michael kors authentic cheap handbags - http://www.aragongolf.com/Cheap/</a>
zyZqQcMCrt




venerdì, 28 marzo 2014, 00:59
cheap michael kors
cheap michael kors sale
cheap michael kors bags
cheap michael kors handbags
cheap michael kors bags sale
cheap michael kors handbags sale
cheap michael kors bags on sale
cheap michael kors online store
michael kors bags cheap siLIogBJrs




giovedì, 27 marzo 2014, 19:44
<a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">michael kors outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">michael kors handbags outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">cheap michael kors handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">michael kors bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">cheap michael kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">cheap michael kors bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">Michael Kors online</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">Michael Kors outlet store</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">Michael Kors Handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+bags">cheap michael kors bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors">cheap michael kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+handbags">cheap michael kors handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+watches">cheap michael kors watches</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+purses">cheap michael kors purses</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+wallets">cheap michael kors wallets</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+shoes">cheap michael kors shoes</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+on+sale+clearance">michael kors handbags on sale clearance</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=fashion+designer+michael+kors">fashion designer michael kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+designer">michael kors designer</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=designer+michael+kors">designer michael kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet">michael kors factory outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory">michael kors factory</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet+online">michael kors factory outlet online</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=i+michael+kors+factory">i michael kors factory</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors">michael kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+watches">michael kors watches</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+outlet">michael kors outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags">michael kors handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+purses">michael kors purses</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+bags">michael kors bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+outlet">michael kors handbags outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/">http://nesyb.org/NorthAmerican/</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+bags">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+handbags">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+watches">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+watches</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+purses">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+purses</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+wallets">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+wallets</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+shoes">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=cheap+michael+kors+shoes</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+on+sale+clearance">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+on+sale+clearance</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=fashion+designer+michael+kors">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=fashion+designer+michael+kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+designer">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+designer</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=designer+michael+kors">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=designer+michael+kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet+online">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+factory+outlet+online</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=i+michael+kors+factory">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=i+michael+kors+factory</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+watches">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+watches</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+outlet">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+outlet</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+purses">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+purses</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+bags">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+bags</a><a href="http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+outlet">http://nesyb.org/NorthAmerican/?nid=michael+kors+handbags+outlet</a>
nCRxoRJQjz




giovedì, 20 marzo 2014, 12:24
The day is short but the work is much.
michael kors leopard continental large brown wallets outlet
michael kors jet set mirror metallic large pink totes outlet
michael kors large jet set scarf jacquard shoulder bags black outlet
michael kors large jet set scarf jacquard shoulder bags gold outlet
michael kors large jet set scarf jacquard shoulder bags beige outletOAcrdBlRiZ




giovedì, 6 marzo 2014, 17:46
http://phetclasssicone.netau.net His bubble skirts and odd, feminine, yet ultramodern shapes were trademarks of your home. Outside the Leppard den, Joe has popped up in all different places having a recurring theme like a Cybernauts project told Phil, playing Bowie/Ziggy Stardust/Spiders from Mars favourites. replica nfl jerseys china replica nfl jerseys china You can find a change in perceptions on appropriateness hospitality mustn't be extended towards the spouse/family of business people except in specific, exceptional circumstances. http://nvmwebdesign.me.uk VZWUupBaUH




sabato, 1 marzo 2014, 20:01
http://sixpackdiets.info That's a considerable number of economizing with all the other person area in period while using the other person along with income. Coach Purses Outlet Coach Purses Outlet Sending to another country consistently targeted carolina get market place haven't came across. Lots of the establish. http://bethlehemchildrensschool.org PyYMVebCBV




venerdì, 28 febbraio 2014, 18:07
http://www.superlistbuildingtools.com This will assist to gift what's right they really require.Planning on spending throughout the day with your father is a wide idea and is a best gift. http://www.superlistbuildingtools.com haenbJxTbN




Ravecca Massimo 
sabato, 21 settembre 2013, 12:10
Marilyn Monroe è un volto archetipo, diventato icona, da qui il motivo del suo successo continuo, e la continua imitazione, ispirazione da parte di cantanti come Madonna, attrici, artisti come Andy Wharhol. Cfr. ebook (amazon) di Ravecca Massimo. Tre uomini un volto: Gesù, Leonardo e Michelangelo. Grazie.




sabato, 1 giugno 2013, 12:18
Le scelte di Warhol sono fortemente influenzate dalla notorietà del personaggio, una notorietà più che sufficiente a connotare l'immagine seppure elaborata in modo anonimo e superficiale, privo di ogni emozione e di ogni interesse per la sua interiorità: Marilyn infatti viene ritratta come sex symbol da "consumare", con plateale accentuazione dei tratti tipicamente femminili, il trucco pesante, le labbra sottolineate dal rossetto, l'espressione ammiccante ed il sorriso stampato di chi sorride per mestiere, icona del fascino femminile e regina dell'immaginario americano, di una bellezza stereotipata proposta e "venduta" dalla grande industria hollywoodiana, che Warhol ripropone tale e quale, confezionata nei suoi ritratti come in una perfetta operazione di marketing pubblicitario.
I ritratti di Marilyn, come le riproduzioni delle lattine di Campbell's Soup o delle bottiglie di Coca Cola, sono la fredda replicazione di un'immagine familiare appartenente al patrimonio visivo di ogni americano, dal fascino vagamente feticista, rassicurante e prevedibile nella sua banale notorietà, ma, suo malgrado, in quei ritratti Warhol riesce a cogliere ciò che non vuole, un riflesso dell'anima, la nostalgia per un'interiorità nella quale la diva non sa più riconoscersi, persa nella fissità di un'immagine che replica all'infinito la vacuità di una vita di celluloide.

http://www.artonweb.it/artemoderna/popart/articolo5.htm




Davide Zacchello 
mercoledì, 20 dicembre 2006, 19:19
Pop art? ma certo! Le sue serigrafie che riproducono marilyn, marlon brando, liz taylor, jackie kennedy, sono delle riproduzioni di personaggi eterni, icone che si prestano per forza alla definizione della stessa pop art. la vera summa della sua arte è: “l’icona si riconosce sempre come un fatto di natura divina. L’icona può essere di somma o scarsa maestria, ma alla base sta la percezione di un’esperienza spirituale sovramondana autentica”. In questo caso il personaggio di Marilyn racchiude nella serigrafia più famosa il mito di hollywood per antonomasia e quindi l’opera diventa a sua volta l’opera con cui si ricorda lo stesso Wahrol.




mercoledì, 20 dicembre 2006, 13:54
Ho modo di notare come, nella discussione su Marilyn (e la Gioconda), la parola-chiave sia senza dubbio "bellezza". "Bellezza", nonostante il fatto che nè l'una nè l'altra immagine corrispondano a quello che è il canone estetico che và per la maggiore. Sono entrambe divenute icone, simboli, effigi. La chiave della loro bellezza sta più nella loro (onni)presenza piuttosto che nei tratti dei due volti in quanto tali. Appartengono al nostro patrimonio visivo di occidentali, senza dubbio, tanto che, sebbene sia difficile che un uomo qualsiasi sappia riconoscere a memoria i dettagli delle due figure senza vederle, molto probabilmente costui saprà riconoscere le due figure a partire da un dettaglio. Questo perché, nonostante la memoria visiva tenda a tralasciare il dettaglio nel suo aspetto formale, non ne dimentica il valore espressivo. Basta vederne anche soltanto gli occhi, o la bocca, per riconoscerle, e questo vale nonostante il fatto che, se ci venisse chiesto di descrivere a parole quella bocca o quell'occhio, ci sarebbe senza dubbio difficile. Questo fatto è qualcosa che reputo molto significativo sulla fenomenologia della visione, specie riguardo al rapporto fra l'immagine vista e l'immagine mnemonica: osservare ciò che ha già una sua presenza importante nei nostri ricordi è senza dubbio diverso, profondamente diverso, dall'osservare un'immagine per la prima volta.
Il sorriso enigmatico della Gioconda, che forse non è nemmeno un sorriso, e lo sguardo intenso - ma in qualche misura al contempo ritroso... - di Marilyn Monroe appartengono indelebilemente alle nostre memorie visive. È questo il punto. Se prendessimo un orientale, o un bambino, o chiunque non abbia la stessa esperienza/assuefazione nei confronti di queste due immagini, quale sarebbe il giudizio? Si parlerebbe ancora di "bellezza", o semplicemente di un'indescrivibile attrazione?
Quando osserviamo immagini così radicate nel nostro sistema culturale, è innanzitutto la nostra cultura a dirci che si tratta di bellezza. Sottolineerei la parola "immagine", che ho volutamente ripetuto più di altri vocaboli, perché sebbene si tratti di ritratti, e quindi di persone, quel che osserviamo non è più la persona bensì la sua proiezione, il suo ologramma, la sua immagine. Immagine che significa rappresentazione, certo, ma che pur rappresentando un qualcosa assume un'identità propria e divisa da questo "qualcosa" rappresentato. L'immagine non è ciò che rappresenta. L'immagine di un ente non ne è l'ontologia. Però, occorre ammettere che, nella cultura dell'immagine, tende a valere il contrario, e lascio a voi decidere se questo debba essere giudicato paradossale o meno. Intendo dire: l'immagine di per sè non è ciò che raffigura, ma il raffigurato è la sua immagine. Le cose tendono ad esistere in quanto raffigurate. Questa è la cultura dell'immagine. Guardare un'immagine è solo e soltanto guardare un'immagine, ma pensare a qualcosa... è pensare alla sua immagine! Se, guardando la Monna Lisa, oppure le serigrafie di Marilyn realizzate da Warhol, arriviamo ad interrogarci sulle loro vicende umane, o sulle geometrie dei loro tratti somatici, è solo e soltanto per via di un implicito discorso estetico che prende forma nella nostra psiche. L'immagine in sè ci cattura in quanto immagine in sè. In questo mi trovo decisamente d'accordo con quanto ha scritto Marco. La società contemporanea ha un disperato bisogno di identità, e la via più semplice per trovarla è costruirla a partire da ciò che vi è più diffuso, e cioè l'immagine. Io penso che le idee collettive seguano una certa economia, in questo senso. In culture prevalentemente scritte, erano caratteristiche e centrali alcune parole, alcune frasi. In una cultura prevalentemente visiva, quale è quella odierna, è abbastanza ovvio che assumano un peso centrale delle immagini. La società si rappresenta con se stessa, e così facendo esprime la sua intrinseca volontà di stabilità culturale. La società è pigra. Sarà anche fluida, ma senza dubbio è un fluido vischioso, pigro, colloso, e tutto questo anche oggi che la comunicazione è pressoché istantanea. La trasmissione delle forze interne è diventata sempre più rapida, ma ciò non toglie che il fluido nel suo complesso sia vischioso e lento. Queste due caratteristiche sono in conflitto da anni, ormai. Una delle due tendenze dovrà tendere a cambiare, ma quale? Ci stancheremo della fast life, che così esplicitamente grida l'inadeguatezza della nostra materia atomica alla perfezione matematica del congegno digitale? Oppure diventeremo improvvisamente una società molto più veloce, molto più frammentata, molto più in ribollire?
Non saprei. Vedo entrambe le tendenze, a dire il vero. Da un lato, la riscoperta del relax, il mito del benessere, slow food contro fast food, e dall'altro il frenetico evolversi (?) di persone-avatar, la divisione in generi di tutto quel che è vagamente culturale, mode a scadenza sempre più breve...
Non saprei, ripeto. Non saprei. Forse entrambe le tendenze troveranno sviluppo, e fra qualche anno ci renderemo conto di essere diventati degli esseri lenti-veloci, ma anche veloci-lenti, e forse finalmente capiremo che tutte queste accelerazioni e decelerazioni ci stanno sfibrando, scindendo, dividendo. Non solo tra di noi singoli individui, ma anche all'interno di noi stessi. Il discorso, credetemi, non è così lontano dalla realtà. Quanti di noi reagiscono all' inflazione della potenza tecnologica con un aumento della pigrizia? Sempre più veloce? Certo, ma allora il computer me lo porto sul divano, magari lo uso dal letto, restandomene in pigiama a sorseggiarmi lentamente un the che ho ordinato due ore fa su e-bay e che mi è già arrivato per via aerea dall'Indocina... Cose del genere. Io le sto raccontando con ironia, ma ci sarebbe da riflettere, e molto.
Va bene, dopo questo excursus sulla velocità dell'uomo contemporaneo, torniamo a Marilyn. Marilyn, diventata velocemente eterna. Diventata velocemente eterna, dico! Questa è la condizione attuale.
Le icone contemporanee nascono in un paio di mesi. Alcune muoiono, si disperdono, certo, ma tante restano. Tante. E la cultura diventa via via più frammentata. Negli anni '60 i miti erano relativamente pochi. Oggigiorno sono molti di più. È difficile che nasca oggi una nuova Marilyn, c'è troppa concorrenza sul mercato. Il mercato si è fatto vorticoso, e forse piano piano ci renderemo conto che è troppo veloce, che ci risucchia, che ci assorbe. Il mercato è quel buco nero attorno al quale sta ruotando il pianeta uomo. Sempre più veloce, sempre più veloce. E và a finire che Marilyn è già antica. Marilyn ha già la sua patina di storia. Minore di quella della Gioconda, certo, ma paragonabile. Questo è impressionante. La storia di un dipinto del cinquecento e la storia di una fotografia degli anni '60. Su queste storie potremmo scrivere libri e libri, e se è per quello ne sono già stati scritti. La Gioconda, con un vantaggio teorico di alcuni secoli, potrebbe sì e no richiedere un paio di pagine in più. Certo che il mondo accelera...
E cosa c'è di meglio, in un mondo in accelerazione, che fermare il tempo? Fermare il tempo. L'uomo digitale, il veloce navigatore, ha un sogno più grande di tutti gli altri: fermare il tempo. E cosa c'è di meglio per fermare il tempo, in una società dell'immagine, che un'immagine? Nell'epoca del video solo l'immagine statica può permettersi di fermare veramente il tempo. In un'epoca di soddisfazioni immateriali soltanto la materia può fermare il tempo. Quale materia, allora, se non la materia di un'immagine?
Stiamo guardando le opere di Warhol attraverso i pixel dei nostri schermi. Aggiornati decine di volte al secondo. In grado di apparire e sparire decine di volte al secondo. Ma cosa vorremmo, adesso, se non fermarci ad osservare queste serigrafie nella loro esistenza materiale? Vorremmo vedere la carta. Inseguiamo la stessa carta che stiamo bruciando, in questo rogo acceso di bit e bit-map. Bitmap: l'immagine oggi è bitmap, è 72 dpi, o al massimo 96 dpi. E questo vuol dire standard, griglia. L'immagine ha perso la sua libertà, imprigionata da una griglia di pixel, prigioniera. Warhol questo non l'ha visto. Sarebbe bello sapere cos'avrebbe risposto ad un tema così spinoso. Sarebbe bello vedere cos'avrebbe fatto con Marilyn e un computer, Andy Warhol...
Andy Warhol invece è morto, e sta a noi decidere cosa fare di questi pixel, molto più spaventosamente "pop" di qualunque carta stampata. Un pixel non è hic et nunc. Una bitmap può essere ovunque. Questo è estremamente "pop", da far paura. Ed è così che torniamo alla nostalgia di quel che deve ancora morire ma che sta già velocemente morendo: la carta. Con la sua esclusività. La tela, magari. La tela della Gioconda. Così immaterialmente presente ovunque, ma materialmente presente soltanto in quella celeberrima stanza del Louvre. La Gioconda fisica diventa meta di pellegrinaggio. Spegni il computer, e vai a vederti la Gioconda, giusto per respirare un certo sollievo, il sollievo di quella presenza materica. La Gioconda ce l'ho salvata sul disco fisso, certo, ma vuoi mettere le pennellate? Il quadro diventa meta di pellegrinaggio perché:
- non è il solito 72 dpi;
- ha quattro dimensioni (le due dimensioni dell'immagine, ma anche il sensuale accenno di terza dimensione dato dalla materia-colore, e la quarta dimensione - tempo - data dalla storia).
Per la Marilyn di Warhol questo discorso è meno forte, c'è meno feticismo, ma un certo feticismo permane. Voglio vedere la carta, voglio vedere la stampa, voglio vedere quell'accenno di sbiadimento nei colori. Non sarà meta di pellegrinaggio al pari della Gioconda, ma questo discorso almeno in parte c'è.
La prossima Gioconda, la prossima Marilyn, nascerà sullo schermo di un computer. Nascerà in ovviamente jpeg, e il feticismo si ridurrà a cercare la foto orginale, quella a più alta risoluzione, quella con meno artefatti di compressione jpeg. Mi spaventa questa cosa. Forse spaventa un po' tutti, e forse un'altra Marilyn non verrà mai decretata. Non prima di un altro secolo, direi, ammesso e non concesso che la specie umana fra un altro secolo ci sia ancora.
Ma forse nascerà, invece, perché la bellezza da ammirare non può avere cent'anni, al giorno d'oggi. Ci dev'essere il piacere dell'antico, il rifugio materiale, ma la bellezza dev'essere quotidiana, come i video su YouTube. Centinaia di migliaia di video. Come sarà la nuova bellezza? Di certo, non sarà "bella" in senso stretto. No. Ci vuole il mistero, il fascino, ci vuole il non-detto, ci vuole l'inafferabilità, magari quella di un suicida (quanto spesso una morte dai contorni incerti catalizza la fama?). La prossima Marilyn non può essere "bella". Non fu strettamente "bella" la Gioconda, non lo fu Marilyn, a maggior ragione non lo potrà essere la prossima icona. Non dovrà, perché se fosse bella non potrebbe guadagnarsi la fama. C'è troppa bellezza in giro. Ogni ragazzotta americana con un papà sufficientemente "al passo coi tempi" (aiuto!) e con un portafoglio sufficientemente pieno può diventare "bella". Ma di questo non ce ne facciamo più niente. Non valeva una volta, adesso vale sempre meno. C'è troppa estetizzazione perché l'estetica si accontenti del "bello".
No. Solo l'eccezione alla regola della bellezza può diventare una bellezza davvero eccezionale. Questa anti-regola è a sua volta una regola, ma ha un fascino aggiunto che la prima regola in sè non ha. E dato che questa anti-regola vale sempre di più, valgono sempre più come riferimenti tutti quegli esempi di bellezza indescrivibile e anti-canonica.

Eviterò di fare giri di parole: Marilyn è di moda, e la Gioconda è di moda, per il medesimo motivo.
(Precisazione: come ho già lasciato intendere, nella cultura dell'immagine, ad essere di moda non è una persona ma la sua immagine, perché l'immagine non è la persona, ma la persona è l'immagine.)




Diego Bilibio 
martedì, 19 dicembre 2006, 22:46
La mia riflessione sull’identità nel rapporto tra soggetto rappresentato e rappresentazione (opera d’arte) e sulla bellezza, è partita dal confronto tra due opere-icona della storia dell’arte: la Marilyn del 1964 circa di Andy Warhol (1928-1987) e la Monna Lisa del 1503-1506 circa di Leonardo da Vinci (1452-1519).
Se si prendono le due opere e si pongono l’una affiaco all’altra, in un primo sguardo, si nota che sono profondamente diverse l’una dall’altra sia per le modalità con cui sono state eseguite, che per il soggetto rappresentato. Ma dopo una visione più attenta, si comprende che hanno in comune più di quello che si pensava; infatti ci si accorge che sono due opere-icona di due epoche diverse, che continuano a sopravvivere nell’immaginario comune come “opere belle” e di conseguenza hanno una grande fama e sono note quasi a tutti. Per Monna Lisa la fama è dovuta in gran lunga per il soggetto misterioso del dipinto, l’autore del quadro e per i significati oscuri e incerti che ha. Molti studiosi si sono addentrati nella ricerca storica di chi potrebbe essere la donna del dipinto, e dopo numerosi studi e interpretazioni diverse si è giunti ad identificarla con Monna Lisa Gherardini, una donna proveniente dalla piccola nobiltà rurale vissuta tra la fine del ‘400 e l’inizio del ‘500 in Italia e più precisamente in Toscana, andata come seconda moglie in sposa a Francesco Bartolomeo del Giocondo (da cui il nome di "Gioconda";). Il Vasari però ha lasciato una descrizione del quadro che non corrisponde alla realtà, infatti egli esalta l'abilità straordinaria di Leonardo nel descrivere la peluria delle sopracciglia (che la Gioconda non ha), descrive anche la lunghezza arcuata delle ciglia (che sono invece corte), esalta le fossette sulle guance (fossette che non ci sono). L'ipotesi più recente, avanzata da studiosi tedeschi e presa in considerazione anche dagli esperti del Museo di San Pietroburgo in Russia, si basa sulla scoperta di un fatto nuovo: la sovrapponibilità dei lineamenti del volto di Monna Lisa con quelli della dama del ritratto di Caterina Sforza di Lorenzo di Credi, conosciuto anche come ritratto della "Dama coi gelsomini". A questo punto, risulterebbe che il personaggio storico che ha ispirato Leonardo altri non sarebbe che Caterina Sforza, all'epoca personaggio di fama, perché già signora di Forlì e Imola.
Invece, la fama della Marilyn di Warhol è interamente dovuta alla fama che si era costruita nel corso degli anni ’60 Marilyn Monroe, e il ritratto effettuato da Andy è una rappresentazione che vuole confermare quanto era famosa Marilyn.
Soggetto profondamente diverso rispetto all’opera di Leonardo, perché egli non dipinse una donna già famosa all’epoca (non sono pervenuti indizi che potessero accreditare alla dama una fama, anche perché non si riesce a stabilirne con certezza l’identità), ma ella divenne una celebrità perché fu consegnata alla storia da un quadro considerato l’opera migliore (alcuni studiosi invece pensano che possa essere il Cenacolo) eseguita da uno dei più grandi geni dell’umanità. Ma non solo, ma ciò che affascina di più uno spettatore è il gioco misterioso di sguardi che si instaura tra lui e il dipinto che fa nascere la curiosità nell’osservatore di sapere chi sia la donna che l’osserva e perché lo fa con quel sguardo consapevole che non si riesce a definire in nessun modo.
Molto diversa la Marilyn, che osserva lo spettatore con uno sguardo consapevole di se stessa, del suo corpo, ma profondamente simile a quello della Monna Lisa, perché anch’esso nasconde qualche cosa allo spettatore. In entrambe le opere, le due donne si offrono allo sguardo indagatore di chi le osserva, si lasciano scoprire in ogni parte del loro corpo rappresentata nell’opera, ma riescono a nascondere qualche cosa di misterioso rendendo molto astratto ciò che si vede; infatti uno sguardo indagatore più acuto degli altri, si potrà accorgere che non sa chi sia realmente il soggetto del dipinto perché esso offre allo spettatore soltanto il corpo ma non la vera identità della persona (si intende la persona nella sua interezza e non scindendo il corpo materiale da quello che è il lato più personale e caratterizzante di una persona). In Marilyn, l’offerta dirompente del volto e quindi del corpo allo spettatore, smarrisce l’interpretazione del quadro; infatti si rimane abbagliati dalla bellezza e dai colori del volto, senza tuttavia percepire fino in fondo tutta l’essenza della persona che si cela dietro questa manifestazione di bello. Warhol nelle sue opere, ha voluto imprimere sulla tela la celebrità dei divi, cioè quell’identità pubblica che gli stessi divi si costruiscono con il contributo dei mass-media; quindi è rappresentata non la loro vera identità ma una maschera costruita ad hoc su ogni singolo volto. Ecco spiegato l’uso delle forti tinte patte nel volto di Marilyn, le quali sono state applicate quasi le con aggressività e lasciando solo che pochi e decisi tratti neri formassero le fattezze della persona. La personalità della diva le è negata, perché i colori le sono imposti da un pubblico violento e aggressivo, il quale non ammette sfumature o spazio per la propria personalità intima e soggettiva, ma la annienta con forti tinte piatte e ben definite (come il giudizio della gente, che dipinge il volto delle persone sempre con tinte piatte e ben definite, perché sono state interpretate e decodificate nei loro particolari più esterni), ormai la Monroe è definita e idolatrata come un oggetto, senza più un’identità propria, persa in funzione dell’identità pubblica che ha completamente spersonalizzato la sua persona, rendendola veicolo di significati e messaggi non suoi, i quali vengono espressi autonomamente dalle maschere del divo senza più alcun controllo da parte dell’individuo.
La Monna Lisa, invece è stata oggettualizzata molto dopo la sua realizzazione, è stata resa oggetto (quindi le si è resa una semplificazione) per la sua fama mondiale di opera d’arte e per il suo enigma senza soluzione certa dove schiere di esperti hanno tentato di dare una soluzione.
Le due opere d’arte non possono essere considerate belle nella considerazione di bello in quanto vero (concezione aristotelica), perché i soggetti rappresentati non sono completamente veri, ossia non sono stati rappresentati con la loro vera identità; nell’esempio di Marilyn, essa è stata rappresentata solo con le fattezze del viso e con la maschera che la società o i mass-media le avevano addossato, senza alcun indizio di chi fosse veramente Marilyn e quali colori avesse veramente il suo viso. Anche la Monna Lisa non può essere giudicata come un’opera bella perché non si fa conoscere a colui che la osserva, ma sfugge sempre all’interpretazione dello spettatore.
Invece possono essere considerate opere d’arte belle, se si osservano da un altro punto di vista, ossia dal punto di vista tecnico; sul quale si può dire che sono state eseguite superbamente. Ma un’opera d’arte può essere vista solo da un punto di vista? No, perciò queste due opere d’arte non sono soltanto belle dal punto di vista tecnico ma sono qualche cosa di più, un’espressione di concetti o di pensieri che interagendo tra loro danno l’opera d’arte totale. Se un’opera d’arte viene considerata bella, è decorativa ; ma se è decorativa, è sempre opera d’arte?





Marco Fracasso 
martedì, 19 dicembre 2006, 13:50
Era finto, era tutto finto, l’ottimismo verso il capitalismo, la salute, il denaro, la felicità per tutti, la ripetizione delle immagini, si ripetute all’infinito fino a farci rendere conto che erano e restavano appunto immagini, era tutto finto, anche la morte ripetuta diventa semplice messaggio, semplice manifestazione delle nostre paure, costantemente attenuate da pensieri fuorvianti, come la bellezza, la fama, la notorietà. Non voglio di certo criticare Warhol, è stato un grande, è parte della storia, ci ha fatto capire molto, egli stesso era preoccupato dal mondo, dalla vita che lo circondava, ma in fondo per sopportare una vita fatta di frivolezze l’arma migliore è stata ed è tuttora quella di combatterla con la sua stessa arma, le frivolezze, l’immagine, la sdrammatizzazione, il lavoro di gruppo per sentirsi meno soli, per sentirsi amati, per condividere la gioia della tristezza, gioia scaturita dalla consapevolezza di avere qualcosa di più, qualcosa dentro da manifestare nei migliore dei modi, con il sarcasmo, l’ illarità, sbeffeggiando la sorte fingendosene amici, vivere una vita nella vita, un opera d’arte infinita(il mito), dentro a una finita, la vita di tutti i giorni che finisce con la morte che con il mito immortale è stata definitivamente fregata.

Marylin cos’è? Un mito si certo, guardiamola all’infinito, cambiamole i colori di sfondo facciamole i capelli blu, rossi, verdi, resta sempre lei, resta sempre la, un immagine, un acrilico meccanicamente riprodotto, eppure è stata una persone in carne ed ossa, oppure no, tanto tutte le persone che la vedevano nei film potevano immaginarsela come volevano, era di tutti e di nessuno, era solo un immagine per gli altri, poco importa che effettivamente fosse una persona con dei sentimenti, con dei pregi e dei difetti, era il sogno americano, non lo è più, adesso ce ne sono a migliaia di marylin, non c’è più bisogno di quella vecchia, ma non perché la gente non abbia più bisogno dei miti, semplicemente perchè ce ne sono di nuovi, miti ancora in vita che sembrano più veri perchè terreni ma che in fondo sono solo immagini, immagini, immagini, mezze verità che diventano dogmi, certezze su cui fondare la propria vita.
Quindi poco importa l’effettiva personificazione, basta l’mmagine, basta l’idea, basta la carta, la foto, basta la convinzione impressaci milioni di volte nella testa e che difficilmente, anche se cambiata di colore, di generazione in generazione, se ne va via.





Toniolo Andrea 
martedì, 19 dicembre 2006, 12:41
Bellezza, qualità di ciò che è bello; il valore estetico delle cose, cioè la perfezione degli aspetti sensibili che suscitano ammirazione e diletto.
Sarà questa la definizione che troveremmo in un qualsiasi dizionario cercando la voce bellezza.
Partendo da questa definizione, potremmo accostare immediatamente alla parola bellezza, il concetto di soggettività. Infatti ammirazione e diletto sono in noi suscitati dalle situazioni e dagli oggetti più diversi; a tale proposito basti pensare come una farfalla possa essere vista contemporaneamente come un orribile insetto o, come simbolo di grazia e leggiadria.
La situazione citata poco sopra è pero una situazione teorica. Nella sua storia infatti, l’uomo non è mai stato in grado di definire personalmente il proprio concetto di bellezza.
Da prima fu la natura a limitare l’uomo, o più precisamente il suo istinto. L’uomo si convinse di ritenere più bello ciò che in realtà era anche più utile. Egli basava la sua scelta su delle particolari connotazioni quali la simmetria, il portamento e la salute. Una donna sana era sinonimo di fertilità e quindi era preferita (cioè più bella) ad una donna non sana (ovvero che non rispondesse a tali requisiti fisici). Con il passare del tempo l’uomo si separò dal suo istinto, mutando quindi tutta quella serie di convinzioni primordiali sulla bellezza.
Forte influenza in tale senso fu esercitata dalle teorizzazioni della cultura greca. Filosofi quali Platone e Aristotele accostarono al senso più estetico della parola bellezza, un concetto più profondo, quello della bontà, cioè il concetto di “vero”. Le statue delle divinità e degli atleti geci furono quindi connotate da una serie di caratteri comuni, divenendo per secoli il simbolo di bellezza per eccellenza.
Tale situazione però (come sostenuto in precedenza) impone a tutte quelle persone che osservano, un canone di bellezza quasi dogmatico da rispettare, limitandone in qualche modo l’individualità. Questa sorta di imposizione adottata in maniera passiva da gran parte della società, andò rinforzandosi con il passare degli anni fino a raggiungere il suo apice con la nascita delle telecomunicazioni. Conseguenza della rivoluzione industriale, l’avvento delle telecomunicazioni velocizzò a dismisura la circolazione delle immagini, mutando e ridettando in continuazione i canoni della bellezza.
Questa brevissima digressione storica è a mio avviso necessaria per farci riflettere su come a noi, inteso come persone di oggi, possano piacere delle cose assolutamente discordanti tra loro.
Prendiamo ad esempio la Monna Lisa di Leonardo e la serie di Marilyn serigrafate da Andy Warhol. Se ponessimo la domanda “quale delle due opere preferisci?” riusciremmo a mettere in difficoltà più di qualche persona nonostante sia palese che queste due produzioni non siano per nulla simili. È altrettanto vero poi che i soggetti raffigurati nelle due opere sono lorostessi ben lontani dall’essere perfetti.
La Gioconda per esempio presenta una particolare asimmetria nei tratti del volto e non ha le sopracciglia; se noi ritrovassimo tali caratteri in una persona che incontriamo per strada non esiteremmo più di qualche secondo ad additare questi tratti come delle situazioni negative o quantomeno particolari.
Se poi pensiamo al fatto che l’identità della Monna Lisa è avvicinata a una figura maschile se non all’autore stesso, risulta ancora più incomprensibile cosa di bello ci sia in tale soggetto.
Dal canto suo però, anche Marilyn non era perfetta. Una particolare ricerca sulla bellezza dei tratti del volto aveva prodotto una maschera universale per misurare il grado di “bellezza” di una persona. Ebbene secondo questo singolare test (seppur scientifico) l’attrice hollywoodiana era assolutamente fuori da ogni ingombro prestabilito, una bocca troppo bassa e un volto troppo rotondo la classificavano come brutta.
Volendo però sorvolare sui difetti delle due donne rimane comunque forte l’interrogativo su come esse possano piacere contemporaneamente ad uno stesso soggetto pur essendo icone diversissime, sia nell’aspetto che storicamente.
Distaccandoci un momento dal soggetto della raffigurazione, troveremmo comunque altre situazioni particolari.
Qualcuno potrebbe infatti legare il suo concetto di bellezza al fattore tecnico, inteso come qualità della realizzazione delle due opere. È palese come anche in questo caso è impossibile identificare dei tratti comuni che possano in qualche modo avvicinare le due produzioni.
Qualora il mio concetto di bellezza sia legato alla classicità e alla precisione della pittura del maestro Leonardo, sarebbe impossibile che provassi un qualunque interesse nella produzione seriale dell’opera di Warhol. Questo infatti andrebbe a classificare Marilyn come un’opera dalla qualità scadente, considerando oltretutto che non tutte le parti della serigrafia sono a registro corretto.
In poche parole, anche in questo caso non è possibile trovare dei punti in comune che mi consentano di accostare le due opere.
Dal punto d vista formale insomma le due opere sono lontane anni luce l’una dall’altra, però sono ormai “belle” per tutti e contemporaneamente. Questa è di sicuro una conseguenza della situazione che ci ha introdotto alla nostra discussione su ciò che è bello.
Il fatto che queste immagini siano oggi ovunque, che vengano citate più o meno direttamente in libri e pellicole cinematografiche, ha fatto si che entrassero prepotentemente nell’immaginario collettivo come icone di bellezza. Si potrebbe quasi sostenere che la bellezza di questi due soggetti sia derivata dalle loro storie personali.
Nel caso della gioconda, l’alone di mistero che la avvolge, i suoi tratti enigmatici, il suo sorriso e il suo sguardo, hanno da sempre suscitato un enorme interesse negli osservatori, tanto da divenire oggetto delle più svariate trattazioni. Per Marilyn invece le cose non sono molto differenti, i suoi comportamenti, la sua storia d’Amore che sconquassò l’America per non parlare della sua misteriosa morte sospesa tra omicidio e suicidio, non tardarono a consacrarla come mito degli anni sessanta.
Ma, c’è da dire che anche sotto questo punto di vista comune si aprono due scenari diametralmente opposti. Infatti per quanto concerne la Monna Lisa abbiamo una forte carenza di informazioni, nel suo caso è il mistero a definire l’interesse, interpretabile come bellezza se ci rifacciamo alla sua definizione come situazione che suscita emozione e diletto.
Diversa seppure con qualche risvolto in comune è la storia della Monroe. Su di lei infatti i documenti storici si sprecano, essa era conosciutissima e della sua vita si conoscevano moltissimi aspetti, anche se i misteri sulla sua morte la potrebbero accostare all’enigmaticità della Gioconda.
Ecco allora che sotto questo punto di vista riusciamo a trovare il primo punto in comune tra le due opere. Potremmo quindi dire che il mistero che si cela dietro i soggetti delle due produzioni racchiuda la bellezza stessa dei dipinti.
Per quanto però ci si possa soffermare su questo confronto non si riuscirebbe a trovare una spiegazione alla domanda “perché queste due opere piacciono entrambe”; almeno che non ci si scosti totalmente dall’analizzare le due opere sotto un aspetto prettamente fisico, cioè legato all’opera stessa.
Questo ci può far riflettere su come l’interesse nei confronti di una cosa sia assolutamente separato dalla soggettività dell’osservazione dell’oggetto stesso. La gioconda, così come le Marilyn di Warhol sono “belle” perché sono conosciute a livello mondiale e citate da pochi individui come canoni di bellezza di due periodi storico-artistici lontani più di quattrocento anni l’uno dall’altro.
Per esempio poche persone che ritengono interessante l’opera di Warhol saprebbero dire quante volte è ripetuto il volto dell’attrice nella sua serie più famosa, e ancora meno sarebbero a conoscenza della tecnica o delle variazioni di colore adoperate nell’opera; e quanti saprebbero dire cosa figura alle spalle della Gioconda, oppure che tipo di abito indossa?
La risposta è pochi. Questo non vuole biasimare nessuno e ben lunge dal voler additare come ignoranti tutte quelle persone che ritengono belli questi due capolavori, vuole solamente fare notare come ci sia dietro le quinte una sorta di macchinazione che detta dei canoni di bellezza a cui tutti, sembra, debbano rifarsi.
Quando una qualunque opera entra in questo sistema diverrà da sconosciuta a simbolo (cioè canone di paragone per definire il bello) nel giro di pochissimo tempo.
Si può dire che al giorno d’oggi non sia più la vera qualità dell’opera a dettare il suo successo ma lo sia di più il suo grado di “notorietà”.
Ma se una opera non è visibile sarà quindi bruta? Immaginiamo che il capolavoro di Da Vinci giaccia in fondo al mare all’interno di uno scrigno di metallo. Sarà esso ancora bello? Avrebbe in esso tutte quelle caratteristiche che gli vengono attribuite oggi?
Questo dipende; in un certo senso la definizione di bellezza esclude la bellezza stessa in assenza di un osservatore, in assenza insomma di qualcuno che possa esprimere un giudizio positivo su ciò che sta guardando. Certo potremmo definire i tratti essenziali di un’opera come una sorta di bellezza latente nell’oggetto che viene ad essere esplicata solamente dall’intervento dell’osservatore.
Come detto nella parte iniziale allora, la bellezza latente che identifica i tratti costruttivi dell’opera, è andata mutando nella storia dell’uomo. L’uso stesso della bellezza all’interno delle opere d’arte ha assunto valori differenti nel corso della storia.
Sin dagli albori della cultura artistica era concezione diffusa che ogni movimento dovesse avere come centro della sua trattazione il bello, o perlomeno la concezione della bellezza nel contesto storico e geografico dove essa si sviluppava.
Gli artisti sembravano appunto costretti a definire la loro opera secondo canoni ben precisi, quasi moralmente obbligati nei confronti degli osservatori.
Fortunatamente con il passare del tempo questa situazione fu stravolta, non senza suscitare clamore; tra i primi a doversi scontrare contro il rifiuto da parte del pubblico e della critica furono gli impressionisti, banditi dalle grandi gallerie d’arte e costretti ad esporre nel famoso “salone dei rifiutati”. Da qui in poi le cose continuarono a mutare, delineando una sempre maggiore libertà dell’artista da ogni tipo di costrizione imposta dalla società, non senza però subire forti critiche dalle menti più conservatrici.
Si può dire che nell’arte la bellezza sia stata da sempre usata come un pretesto per celare un significato più profondo, questo avveniva almeno in passato; al giorno d’oggi la stessa arte si è emancipata dal concetto di bellezza, essa cerca un modo più sintetico e diretto di arrivare all’osservatore.
La costrizione nella bellezza e il relativo tentativo di fuga sono brillantemente presentati in una delle numerose performance di Marina Abramovi&#269;. In “art must be beautiful” denuncia senza mezzi termini questa situazione che, seppur in maniera ridotta, è ancora radicata nella mente di molte persone.
Come abbiamo visto in questo nostro breve trattato la bellezza è un sentimento comune a tutti, e tutti, chi più chi meno ne sono influenzati. Abbiamo anche visto come non sempre il concetto di bellezza sia legato al gusto personale, quanto più ad un discorso culturale.
A mio avviso c’è però a tutto questo un’eccezione, sto proprio parlando della figura dell’artista. Esso infatti delinea da se il proprio concetto di bello, dandogli forma all’interno della sua arte.
L’artista infatti seppur facendo parte di un movimento, di una corrente o di una scuola di pensiero difficilmente produrrà opere molto simili ai suoi compagni.
Ecco allora che prende significato il voler accostare il concetto di bellezza al concetto di soggettività, l’artista e solo l’artista è a conoscenza di cosa suscita in lui un’emozione, un diletto, e a noi lo ripropone, non come una imposizione ma come un semplice mezzo per esprimere le sue sensazioni più personali.
Se solo riuscissimo ad acquisire uno spirito più critico e ad ascoltarci di più, saremmo anche noi capaci di definire il nostro personale concetto di bellezza. Questa non è certo una cosa facile da fare ai giorni nostri essendo esposti in continuazione al bombardamento degli stereotipi dei media.
Se troviamo in noi lo slancio per mettere in discussione tutto ciò che siamo stati abituati a percepire come “bello”, facendo affidamento perché no, sul nostro lato più artistico, potremmo allora anche noi riuscire a capire se preferiamo Marilyn o la Gioconda.


Toniolo Andrea Corso B





Martino_Guadalupi 
giovedì, 30 novembre 2006, 23:38
Dopo aver visto quel interessante documentario su Andy Warhol mi ci sono un po' affezzionato... pensare che fosse così timido, così sensibile.. non so, un po mi ci sono rivisto dentro... voi no? Poi questa vita così ondulata, momenti di fama internazionale e momenti di svogliatezza.. quando ero bambino (o meglio, quando la mia parte bambino primeggiava sulla mia parte adulto e su quella genitore) ero convinto, e quando dico convinto significa che nn ne avevo proprio il minimo dubbio, che le persone fossero o sempre ricche o sempre povere.. e che quella parte di ricche rimanessero per sempre ricche senza mai doversi preoccupare di niente, mentre le povere dovevano sempre preoccuparsi di procurare da mangiare, pagare l'affitto, mandare a scuola i bambini etc etc... quanta ingenuità.....e anche Warhol mi insegna che nn funziona proprio così.




Commenti 

Aggiungi commento

Compilare i campi sottostanti per inserire un commento.
I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.









Inserisci eventuale testo formattato:


:) :-) :FELICE: :P :-P :AFFAMATO: :( :-( :TRISTE: :O :SORPRESO: :| :-| :LIBERO: ;) ;-) FELICISSIMO: :(( :-(( :STANCO: